Risanamento da umidità di risalita capillare

 

L’umidità di risalita capillare è un problema particolarmente diffuso, che affligge sia strutture datate che di recente realizzazione e si evidenziano sulla muratura esterna inizialmente con degli aloni biancastri a circa 30-50 cm dal piano di campagna fino ad arrivare al distacco dell’intonaco. Il problema non è solamente di natura estetica; l’acqua presente alla base della muratura (ma anche quella piovana), risalgono per capillarità portando con se i sali, che in superfice cristallizzano aumentando notevolmente di volume. I Sali vanno a depositarsi all’interno dell’intonaco fino saturarne la porosità; a quel punto l’intonaco sotto questa continua spinta inizia a staccarsi. Il fenomeno della risalita capillare non è solo un problema estetico, basti pensare alla muratura sempre bagnata, alla presenza di efflorescenze, funghi e muffe, nuocendo al benessere di chi vive o opera al suo interno. L’acqua presente nella muratura interviene inoltre sui ferri presenti al suo interno che si corrodono: inizialmente sporcando la facciata, poi aumentando di volume causa il distacco di parti della muratura stessa provocando danni statici alla struttura. Per evitare tutto questo si deve intervenire su diversi fronti: innanzi tutto bloccare in modo definitivo la risalita capillare dalla muratura, successivamente proteggere la zona interessata, trattare i Sali presenti all’interno della muratura ed infine rendendo traspirante la muratura impiegando intonaci macroporosi e rasanti traspiranti. Rifare semplicemente gli intonaci, rappresenta purtroppo solo un palliativo, si “nasconde” momentaneamente il problema, ma sotto ai nuovi intonaci la muratura rimarrà bagnata, i Sali continueranno a salire e cristallizzare, riempiranno piano piano l’intonaco nuovo fino a saturarlo completamente e portarlo al distacco. Chi è disposto a rifare gli intonaci, intervento comunque impegnativo sia a in termini economici che di disagio (impalcature, operai, confusione, detriti,..), preferirà sicuramente un intervento completo, professionale ma soprattutto definitivo senza considerare che intervenire periodicamente è senz’altro molto, ma molto più costoso.

FASI DELL’INTERVENTO

 

1. BARRIERA ALLA RISALITA

Petra è in grado di Intervenire su qualsiasi tipo di muratura (mattoni pieni, forati, in pietra o mista). Una volta preparata la zona, vengono realizzati dei fori alla base della muratura, seguendo specifiche regole frutto di anni di esperienza in questo settore. Si inietta nel foro un specifico prodotto idrorepellente che va a creare all’interno della muratura una vera e propria barriera all’acqua di risalita.

 

2. PROTEZIONE

Dopo aver rimosso tutto la parte ammalorata, si esegue una accurata pulizia. Successivamente è necessario proteggere la zona con un impermeabilizzante traspirante solfato resistente. Ove necessario, si realizza alla base della muratura uno zoccolo impermeabile (ad es. in caso di pendenze che trattenendo l’acqua vicino alla muratura).

 

3. TRATTAMENTO ANTISALE

In presenza di alte quantità di Sali presenti nella muratura si esegue un specifico trattamento con uno convertitore di Sali. Eliminati mediante una pulizia meccanica vengono rimossi i Sali cristallizzati. Successivamente viene applicato un rinzaffo di regolarizzazione anti sale.

 

4. DEUMIDIFICAZIONE

Si procede prima con l’applicazione dell’intonaco deumidificante e successivamente con il rasante altamente traspirante. In alternativa, per gli intenditori o per chi sa apprezzare questo tipo di finitura, offriamo soluzioni a base di calce idraulica naturale.

 



iso.jpg

 

 

cerchiamo collaboratori

lavora con petra